Apre i battenti a Roma la “Casa di Edo”, taglio del nastro in onore della solidarietà ed in memoria di Edoardo

casa edo 2Roma –  “E’ con grande gioia e forte emozione che annunciamo l’inaugurazione di “A casa di Edo” . Con queste semplici parole diramate dall’Associazione Edoardo Marcangeli viene annuciata l’apertura ufficiale della “Casa di Edo”, prevista pre mercoledi prossimo 25 ottobre alle ore 11.30. Adelfo e Cinzia insieme alla dott.ssa Enok (Presidente dell’Ospedale Bambino Gesù ) procederanno dunque al taglio del nastro e la casa sarà aperta.  “Grazie a tutti coloro che spiritualmente e nel cuore ci saranno vicini – affermano ancora dall’Associazione – questa  è’ la “vostra casa”…..è la casa dell’amore…è la casa di Edoardo”. Un percorso di solidarietà, amore e concretezza nella memoria del piccolo Edo volato in cielo due anni fa in seguito ad una inesorabile malattia sopportata con esemplari insegnamenti che il nobile cuore di Edoardo ha lasciato su questa terra. La localizzazione della casa di Edo è in via della Stazione di San Pietro, un crocevia importantissimo per raggiungere comodamente l’Ospedale Bambino Gesù. Sarà messa dunque a disposizione di famiglie che vengono da lontano e che devono assistere bambini malati in degenza presso l’Ospedale pediatrico per eccellenza della capitale romana. L’attività dell’Associazione Edoardo Marcangeli dunque svolta con grande partecipazione ed intensità, è la testimonianza di come si possa continuare a far vivere la memoria di chi troppo prematuramente ci ha lasciato. Il grande cuore di Edoardo, sarà sicuramente presente tra queste mura e siamo sicuri che la sua anima potrà intercedere per alleviare la sofferenza dei piccoli colpiti da malattia e dalle loro famiglie costrette talvolta a vere e proprie odisse senza riferimenti. La Casa di Edo, è appunto una porta aperta di solidarietà, quella vera, senza se, senza ma e  caratterizzata da concretezza reale. Tutto questo progetto è stato realizzato dalla solidarietà, ricordiamo che il gruppo Ikea, al quale era stato chiesto inizialmente uno sconto sull’acquisto dei mobili della casa, ha poi fornito gratuitamente tutti gli arredi. 

casa edo 4 casa edo 3 casa edo 2 casa edo 1

Scritto da il Ott 22 2017. Registrato sotto Live. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

Galleria fotografica

redazione@confinelive.it

Cittalcentronline - ConfineLive.it
è una testata giornalistica di libera informazione territoriale on line
c/o Esaarco - Via Tiburtina Valeria Km 68.700 - 67061 Carsoli (L´Aquila) Tel.:0863995421
Aut.del Tribunale di Avezzano n. 03/12 - 619/12 v.g.
Direttore responsabile: Daniele Imperiale, coordinatrice di redazione: Elita Proietti