The news is by your side.

Ripetuti furti di fiori nelle aiuole di Subiaco, il sindaco Pelliccia le reimpianta di persona

Subiaco – Ha voluto reimpiantarle lui stesso il sindaco di Subiaco Francesco Pelliccia, le piantine di fiori ornamentali che per la terza volta sono state rubate nella notte a Subiaco. Un gesto sicuramente simbolico per sensibilizzare l’opinione pubblica al rispetto del decoro ambientale  e dell’arredo urbano che è a vantaggio di tutti. “Capisco che i fiori posti lungo via Cadorna e via Cavour siano belli e ben curati, ma rubarli ogni volta mi pare eccessivo – ha scritto il sindaco in una nota – sapete che dietro questa bellezza c’è l’impegno giornaliero di volontarie che vanno ad impiantarli, a curarli e, in molte zone, anche ad annaffiarli? Quindi , al terzo furto, insieme ai ragazzi del servizio civile e dell’alternanza scuola lavoro siamo andati a riposizionare i vasi nelle fioriere, anche per far capire ai ragazzi cosa c’è dietro al bello e al decoro. Stavolta i vasi li abbiamo legati, ma quando capiremo che la bellezza e il decoro della Città sono un patrimonio comune da tutelare e da difendere? Per fortuna ieri mi sono arrivate le foto dei bambini di piazzale delle arti che, nonostante la fine della scuola, si sono ritrovati a prendersi cura del loro giardino “venerdì”.

Potrebbe piacerti anche