Dalla casa di Edo, la piccola Marta Cascioli ha vinto la sua battaglia e torna a casa

Chi nel cammino della vita ha acceso anche soltanto una fiaccola nell’ora buia di qualcuno non è vissuto invano. (Madre Teresa di Calcutta)

Roma – Marta Cascioli, di 9 anni  è arrivata alla Casa di Edo da Foggia nel gennaio 2018 e lì ha trascorso una parte importante della sua vita, potendosi quindi curare presso l’Ospedale Bambino Gesù di Roma. Con un sorriso immenso ha portato anche la sua testimonianza durante il convegno del 7 ottobre scorso svoltosi a Carsoli nell’ambito della quarta edizione dell’EDOmani si gioca. Era sul tavolo dei relatori, e di lei ha colpito il sorriso, la serenità, la spontaneità ed il grande coraggio di affrontare una battaglia sicuramente inaspettata per la sua giovanissima età.

Insieme a lei due genitori parimenti coraggiosi che non si sono risparmiati nel testimoniare direttamente il dramma di una malattia e nel contempo però il valore dell’umana solidarietà che caratterizza la “Casa di Edo”. Rosa e Gianni, potranno quindi tornare nella loro città Foggia, con la loro bimba che ha vinto ed è questa la frase che è stata disegnata sulla torta di saluto con una bella e grande festa a lei dedicata.

Cinzia e Adelfo Marcangeli, con Maura, Elisa e tutto il grande staff dell’Associazione si sono stretti intorno a lei con grande affetto, per un legame che sicuramente non si spezzerà mai perchè nato dalla vera solidarietà in casa di Edo.

Questo il comunicato ufficiale con cui l’Associazione Edoardo Marcangeli onlus ha voluto dedicare a questo evento, emozionante, che colpisce dritto nel cuore.

E poi succede anche, e speriamo sempre più, che un giorno un medico ti dica: Puoi tornare a casa sei guarita!!! Brava Marta… il tuo sorriso sempre e a prescindere ha dato tanta forza non solo a mamma e papà ma anche a tutti noi. “A casa di Edo”, che è stata la tua casa per tanti tanti mesi, ti saluta e ti dice grazie. Grazie bimbi tutti ci insegnate a vivere . Vai Marta….i tuoi affetti ti aspettano…..sei nel cuore di ognuno di noi e sappiamo che sarà per sempre. Arrivederci a Foggia Marta…. e ti aspettiamo a Roma per fare ” lunghe passeggiate” insieme. Ed è proprio il caso di dire ” piccoli passi grandi distanze”. Grazie per il meraviglioso Albero della vita che hai voluto dipingere per lasciarlo ” A casa di Edo ” e sul quale hai scritto GRAZIE EDO ….è lui che tutto muove.😇😇😇”

Ed un abbraccio forte a Marta anche dalla redazione di ConfineLive.

 

 

 

 

 

Scritto da il Dic 2 2018. Registrato sotto News. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

Galleria fotografica

redazione@confinelive.it

Cittalcentronline - ConfineLive.it
è una testata giornalistica di libera informazione territoriale on line
c/o Esaarco - Via Tiburtina Valeria Km 68.700 - 67061 Carsoli (L´Aquila) Tel.:0863995421
Aut.del Tribunale di Avezzano n. 03/12 - 619/12 v.g.
Direttore responsabile: Daniele Imperiale, coordinatrice di redazione: Elita Proietti