The news is by your side.

Ambiente e natura; il Parco naturale regionale dei Monti Lucretili

Redazione – Conoscere il territorio e le sue bellezze, il viaggio sintetico oggi è nel Parco naturale regionale dei Monti Lucretili è una area naturale protetta della regione Lazio istituita nel 1989. Il Parco regionale, in parte ancora incontaminato si estende per 18.000 ettari e il suo nucleo principale è costituito dai Monti Lucretili. Le vette più alte sono il Monte Pellecchia (1368 m) e Monte Gennaro (1271 m). Il territorio del parco comprende 13 comuni che appartengono a due province (Roma e Rieti) e tre Comunità Montane (XI, X e XX). Di seguito i Comuni che appartengono al parco: Licenza, Marcellina, Monteflavio, Montorio Romano, Moricone, Orvinio, Palombara Sabina, Percile, Poggio Moiano, Roccagiovine, San Polo dei Cavalieri, Scandriglia, Vicovaro. Il Parco conserva ancora molte superfici boscate tra cui spiccano splendide faggete. Presenti specie vegetali rare come lo storace (Styrax officinalis – simbolo del Parco) e l’Iris sabina. Per quanto riguarda la fauna da notare il “ritorno” del lupo e dell’orso e la nidificazione di una coppia di aquila reale sulle pendici del Monte Pellecchia.

Potrebbe piacerti anche