Subiaco, Norcia e Cassino presentano le Celebrazioni Benedettine 2018 alla presenza del Presidente del Parlamento Europeo

Roma – Presentato oggi a Roma, nella sede del Parlamento Europeo, il programma delle Celebrazioni Benedettine 2018, iniziativa promossa dalle tre città simbolo del monachesimo occidentale: Norcia, Subiaco e Cassino. Si tratta di una ricorrenza attesa dalle tre comunità e riconosciuta sia in Italia che all’estero per la sua valenza socio-culturale.

Le tre città, presenti in conferenza stampa con i rispettivi Sindaci, Nicola Alemanno, Francesco Pelliccia e Carlo Maria D’Alessandro, hanno presentato tutti gli appuntamenti delle celebrazioni 2018, delineando un programma ricco di impegni istituzionali e culturali che prevedono Berlino come capitale scelta per ospitare il Messaggio di Pace. “Quest’anno, dal dopoguerra, è più il tempo che la città vive senza muro, che il tempo in cui il muro ha diviso la città. Le nostre tre città, sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo, sanciranno l’importanza della ricorrenza per l’Europa, portando la fiaccola “Pro Pace et Europa Una.” Le parole del Sindaco di Subiaco, Francesco Pelliccia, nel corso del suo intervento in conferenza stampa, accompagnato dall’Assessore alla Cultura, Angela Marocchini.

Intervenuto anche il Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, per porgere un saluto ai rappresentanti delle tre città che lo scorso anno, in sua presenza, hanno ratificato solenne Patto di Gemellaggio. “Mi complimento per la vostra iniziativa, perché in grado di esportare valori fondanti della civiltà europea: la pace, la libertà e la dignità della persona.” dichiara il Presidente Tajani nel suo intervento “Sono certo del vostro operato e vi ringrazio perchè con forza continuate ad impegnarvi su un progetto tanto ambizioso. Voi state diffondendo valori che non sono solo prerogative religiose, bensì abbracciano ogni aspetto della sfera sociale su cui l’Europa si fonda.”

Un saluto istituzionale è stato espresso anche dal Presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Umbria, Donatella Porzi, la quale ha ribadito l’importanza di iniziative volte al senso comunitario di cui l’Europa è espressione.

IL PROGRAMMA

Entrando nel vivo delle Celebrazioni Benedettine 2018, il primo appuntamento è presso Norcia, luogo di nascita di San Benedetto, il 24 febbraio per la consueta accensione della Fiaccola “Pro Pace et Europa Una”. Una significativa cerimonia durante la quale anche quest’anno verrà attinto il fuoco dai resti della distrutta Basilica di San Benedetto, in una città scossa dal sisma e riaperta dalla “zona rossa” per ben oltre il 90%.

Il 7 marzo, in Piazza San Pietro a Roma, Papa Francesco benedirà la Fiaccola scortata dai tedofori dei gruppi marciatori di Subiaco, Norcia e Cassino, incaricati di accompagnare la fiamma del Santo Patrono anche presso Berlino, la capitale europea scelta quest’anno per ospitare il Messaggio di Pace. La scelta è ricaduta sulla capitale tedesca poiché comunemente ritenuta al centro del sentimento europeista e per questo idonea ad ospitare il Messaggio del Patrono d’Europa. Convergenza anche sulle città gemellate delle tre municipalità organizzatrici; Norcia, Subiaco e Cassino da decenni intrattengono, infatti, rapporti di gemellaggio con città tedesche, rispettivamente Ottobeuren, Ochsenhausen e Stiglitz-Zehlendorf.

Tra gli impegni previsti in Germania emerge decisamente la presentazione dei territori presso la Fiera Internazione del Turismo di Berlino – ITB, nel corso della quale una conferenza stampa dedicata a media locali e tour operator aprirà la giornata del 9 marzo, seguita da una degustazione di prodotti eno-gastronomici dei territori. Previsto il ricevimento istituzionale presso l’Ambasciata italiana il giorno 9 marzo alla presenza dell’Ambasciatore italiano in Germania, S.E. Pietro Benassi. Sabato 10 marzo, al cospetto dell’Addetto Militare italiano a Berlino, si terrà la cerimonia di omaggio ai caduti presso il Cimitero Militare di Zehlendorf. Domenica 11 la solenne celebrazione eucaristica presso la Cattedrale di Sant’Edvige sugellerà la tappa tedesca della Fiaccola. La celebrazione sarà condotta dal Nunzio Apostolico in Germania e dall’Arcivescovo di Berlino, alla presenza di parte del Corpo Diplomatico accreditato in Germania. In tale occasione, il Messaggio di Pace di San Benedetto sarà letto ai presenti, illuminato dalla presenza della Fiaccola. Nel pomeriggio, all’interno della Missione Cattolica Italiana a Berlino, si terrà il Concerto “Pro Pace et Europa Una” delle corali di Subiaco e Norcia. Sarà all’interno di questo frangente che le città gemellate di Ottobeuren, Ochsenhausen e Stiglitz-Zehlendorf, avranno la possibilità di celebrare i loro rapporti con un saluto istituzionale e il dono della Regola di San Benedetto da parte di Norcia, Subiaco e Cassino. La delegazione concluderà i suoi lavori a Berlino con la visita e l’incontro istituzionale presso il Parlamento Tedesco lunedì 12 marzo, alla presenza delle corali che accompagneranno la lettura del Messaggio di Pace alla presenza di autorità civili e religiose.

Dopo il suo ritorno in Italia la Fiaccola sarà accolta il 17 marzo al Sacro Speco di Subiaco e il 18 a Cassino, in entrambe le circostanze accompagnata dalle esibizioni dei cortei storici delle tre città. Martedì 20 marzo la Fiaccola raggiungerà Norcia, concludendo l’indomani le manifestazioni benedettine, religiose e civili, in contemporanea nelle tre città.

PARTNER

L’iniziativa, nell’ambito delle sue attività, ha ottenuto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo, il Patrocinio della Regione Lazio e Umbria, oltre alla collaborazione di ENIT, Ambasciata Italiana in Germania, Agenzia Regionale del Turismo Lazio e Umbria, Assessori alla Cultura delle Regioni Lazio e Umbria, Cori Polifonici di Subiaco, Norcia e Cassino, Cortei storici di Subiaco, Norcia e Cassino, tedofori del Gruppo Marciatori Simbruini, Centro Universitario Sportivo di Cassino e il Norcia Run, Istituti scolastici delle tre città benedettine, Comuni gemellati tedeschi di Ochsenhausen (Subiaco), Ottobeuren (Norcia), Distretto di Stiglitz-Zehlendorf (Cassino), Abbazia Territoriale di Subiaco, Diocesi di Norcia – Spoleto e Abbazia Territoriale di Montecassino.

Scritto da il Feb 16 2018. Registrato sotto Flash Live, IN VETRINA, News. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

Galleria fotografica

redazione@confinelive.it

Cittalcentronline - ConfineLive.it
è una testata giornalistica di libera informazione territoriale on line
c/o Esaarco - Via Tiburtina Valeria Km 68.700 - 67061 Carsoli (L´Aquila) Tel.:0863995421
Aut.del Tribunale di Avezzano n. 03/12 - 619/12 v.g.
Direttore responsabile: Daniele Imperiale, coordinatrice di redazione: Elita Proietti