Saracinesco, un paese dimenticato da Dio, dagli uomini e da Telecom

Saracinesco – La rabbia del sindaco Marco Orsola che esclama: “Saracinesco è un paese isolato! Dimenticato da Dio e dagli uomini ma soprattutto da Telecom!”.
Uno dei più piccoli Comuni della Città Metropolitana di Roma Capitale, composto da 165 abitanti, che “Di fatto rischia il totale isolamento a causa dei continui disservizi che da cinque anni, per lunghissimi lassi di tempo, lo tagliano fuori dalla possibilità di utilizzare il telefono fisso e di connettersi alla rete internet” ha detto Orsola in un comunicato.
Gli abitanti sono arrabbiati e stanchi di questa situazione che ormai va avanti da troppi anni. Situazione che può provocare pericoli a persone anziane che in caso di malore rischiano di morire poiché impossibilitati a chiamare i soccorsi. Per non parlare delle attività di ristorazione che non potendo ricevere prenotazioni per via telefonica rischiano di perdere clienti.
Nel frattempo da oltre 10 giorni il paese è isolato e abbandonato al suo destino.
Scritto da il Giu 10 2018. Registrato sotto News. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

Galleria fotografica

redazione@confinelive.it

Cittalcentronline - ConfineLive.it
è una testata giornalistica di libera informazione territoriale on line
c/o Esaarco - Via Tiburtina Valeria Km 68.700 - 67061 Carsoli (L´Aquila) Tel.:0863995421
Aut.del Tribunale di Avezzano n. 03/12 - 619/12 v.g.
Direttore responsabile: Daniele Imperiale, coordinatrice di redazione: Elita Proietti