Nuovo esercito di sommelier, consegnati gli attestati ufficiali Fisar a Carsoli da V’Incanto Enoteca

Carsoli – Dopo una duegiorni  intensa  di esami, un esercito di nuovi sommelier sono stati ufficialmente nominati dalla Fisar dell’Aquila. L’evento formativo è stata la conclusione di un percorso in cui l’enologia è la vera protagonista. Poi tanta passione per apprezzare le note caratteristiche degustative dei prodotti vinicoli. Una serata conclusasi dunque all’insegna della convivialità e dell’allegria con la soddisfazione di tutti.

Questi i nuovi sommelier:

Lauro Stefania
D’Agostino Giulia
D’Agostino Diego
De Angelis Massimo
Arcangeli Luigi
Todini Carla Ottavia
Di Giambattista Stefano
Granaroli Marco
Cerroni Quintilio
Franzese Raffaele
Di Gio Battista Riccardo   e Giuliani Adelfo

Promotore dell’iniziativa, affiancato dalla associazione Fisar è il sommelier Daniele Berardini il quale esprime soddisfazione per i grandi risultati ottenuti dai ragazzi per la giusta promulgazione di un progetto finalizzato alla conoscenza dellacultura del vino e del bere bene. Un ringraziamento particolare – ha affermato Berardini –  va ai sommelier e componenti della delegazione Fisar Angela Palombo e Marco D’Alessandro che sono stati vicini ai ragazzi durante tutto il percorso formativo dei nostri nuovi sommelier concedendogli tempo e conoscenze del campo. Cercando di trattenere in ognuno di loro grandi emozioni. Un ringraziamento anche al presidente della delegazione Marcello Carrabino e alla Fisar tutta.

Scritto da il Apr 16 2018. Registrato sotto Flash Live. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

Galleria fotografica

redazione@confinelive.it

Cittalcentronline - ConfineLive.it
è una testata giornalistica di libera informazione territoriale on line
c/o Esaarco - Via Tiburtina Valeria Km 68.700 - 67061 Carsoli (L´Aquila) Tel.:0863995421
Aut.del Tribunale di Avezzano n. 03/12 - 619/12 v.g.
Direttore responsabile: Daniele Imperiale, coordinatrice di redazione: Elita Proietti