Acque agitate in Valle Aniene; il Comitato “investe” la Virginia Raggi sulle problematiche in atto

protesta-sindaci-aceaValle dell’Aniene – Acque agitate nel comprensorio zonale per i noti problemi burocratico-istituzionali con Acea. Infatti, il Comitato “Acqua Bene Comune” Valle dell’Aniene aderente al Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua , ha stabilito di investire Virginia Raggi nel suo doppio ruolo di sindaco di Roma e presidente della Città Metropolitana di Roma Capitale sulle problematiche che vedono coinvolta Acea, controllata del Comune di Roma e di alcuni Comuni della Valle dell’Aniene, balzati in cronaca per essersi rifiutati di consegnare la gestione del servizio idrico all’Acesa stessa.
Scopo dell’iniziativa è quello di ottenere un incontro dal sindaco di Roma al fine di “individuare una soluzione concordata per il superamento dell’attuale gestione del Servizio Idrico Integrato.” Hanno aderito finora all’iniziativa del Forum numerosi Comuni, Arsoli, Roviano, Agosta, Marano Equo, Anticoli Corrado, Vicovaro, Vallinfreda e Anguillara, oltre a diversi sindaci del Viterbese, del Frusinate, del Reatino e dalla Campania.
Il Forum chiede a Virginia Raggi di indire quanto prima la Conferenza dei Sindaci dell’ATO2 e sospendere le iniziative di Acea per ottenere la consegna coattiva del Servizio idrico da parte di alcuni Comuni; chiedono inoltre che vengano rimossi glia ttuali vertici di Acea e che essa fermi il contenzioso nei confronti dei sindaci dell’Ato5 che hanno deciso di abbandonare Acea..
Il Movimento chiede altresì che si porti a conclusione positiva il contenzioso di Acea Ato3 “attraverso il pagamento degli oneri dovuti per i costi ambientali e della risorsa idrica prelevata da ACEA ATO2 SpA dalle sorgenti Peschiera e Le Capore in assenza di concessione”, e che si avvii un tavolo con Regione e Provincia per discutere di una nuova concessione. Il Comitato Acqua Bene Comune Valle dell’Aniene chiede inoltre che si giunga ad una soluzione concordata di superamento della gestione privata GORI SpA nell’ambito territoriale ATO3 Campania. Per dare ancora più forza a questa iniziativa, il Comitato ha anche avviato una raccolta di firme a sostegno delle sue richieste. Resta ora da vedere se la Raggi, impegnata con la Procura di Roma per le note vicende Marra che la vedono indagata, possa trovare il tempo per la Valle dell’Aniene. 

Scritto da il Gen 27 2017. Registrato sotto LIFE. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

Galleria fotografica

redazione@confinelive.it

Cittalcentronline - ConfineLive.it
è una testata giornalistica di libera informazione territoriale on line
c/o Esaarco - Via Tiburtina Valeria Km 68.700 - 67061 Carsoli (L´Aquila) Tel.:0863995421
Aut.del Tribunale di Avezzano n. 03/12 - 619/12 v.g.
Direttore responsabile: Daniele Imperiale, coordinatrice di redazione: Elita Proietti